Maltempo, Coldiretti: sos gelo nei campi
6 aprile 2021
Maltempo, Coldiretti: sos gelo nei campi
Il colpo di coda inverno dopo l’inizio della primavera colpisce l’Italia dopo un lungo periodo di alte temperature che hanno favorito il risveglio della vegetazione che è ora più sensibile al grande freddo. E’ quanto emerge dal monitoraggio Coldiretti sugli effetti dell’ondata improvvisa di maltempo con allerta meteo della protezione civile in molte Regioni. Il brusco abbassamento delle temperature anche con l’arrivo del gelo in pianura compromette la futura produzione di fragole ma anche ciliegi, albicocchi, peschi e mandorli già fioriti ma ad essere colpiti sono gli ortaggi coltivati come lattughe, asparagi, bietole, cavoli, spinaci, fave e piselli. L’abbassamento della colonnina di mercurio per lungo tempo sotto lo zero provoca danni gravissimi con la perdita della futura produzione di frutta e verdura ma lo sbalzo termico ha inevitabilmente un impatto anche sull’aumento dei costi di riscaldamento delle produzioni in serra. Siamo di fronte in Italia alle conseguenze dei cambiamenti climatici con una tendenza alla tropicalizzazione e il moltiplicarsi di eventi estremi con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi e intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo che ha fatto perdere – conclude Coldiretti – oltre 14 miliardi di euro in un decennio, tra cali della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne con allagamenti, frane e smottamenti.
[Torna alla Home]
Archivio notizie
Se le emissioni di gas serra continueranno a crescere al tasso attuale un terzo della produzione alimentare mondiale sarà a rischio, alla fine di questo secolo. Questo il quadro, tutt'altro che incoraggiante, tratteggiato dalla ricerca... [leggi tutto]
 
La FED e le altre autorità dedicate al regolamento delle attività finanziarie dovrebbero costringere banche e altri istituti a integrare le esposizioni ai cambiamenti climatici nei loro requisiti patrimoniali per proteggersi da potenziali perdite... [leggi tutto]
 
Il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco ha ribadito l'urgenza di affrontare il cambiamento climatico. Aprendo l'evento di presentazione dell'iniziativa G20Techsprint organizzata assieme alla Banca dei regolamenti internazionali nell'anno... [leggi tutto]
 
ENEA ha ideato il sondaggio online SALLO!Quiz – ovvero “tutto quello che avreSte voluto sApere suLL’adattamentO e la mitigazione climatica” – per raccogliere informazioni sulle convinzioni più diffuse in questo campo e rafforzare il dialogo tra... [leggi tutto]
 
In tema di lotta al cambiamento climatico l'obiettivo di Saipem è azzerare entro il 2025 le emissioni GHG nette indirette, cioè quelle legate alla produzione di energia acquistata e usata dall’azienda (Scopo 2). Lo ha dichiarato in un articolo... [leggi tutto]
 
L'Executive Board della Banca Centrale Europea ha nominato Irene Heemskerk a capo del Centro per il cambiamento climatico a partire dal 15 giugno 2021. La BCE ha lanciato il suo Centro sul cambiamento climatico all'inizio di quest'anno per modellare... [leggi tutto]
News
18 maggio 2021
Se le emissioni di gas serra continueranno a crescere al tasso attuale un terzo della produzione alimentare mondiale sarà a rischio, alla fine di questo secolo. Questo il quadro, tutt'altro che incoraggiante, tratteggiato dalla... [leggi tutto]
  Osservazioni in tempo reale
cielo molto nuvoloso
18°
cielo sereno
16°
cielo parzialmente nuvoloso
12°
pioggia
14°
cielo molto nuvoloso
13°
cielo sereno
14°
cielo sereno
14°
cielo molto nuvoloso
16°
cielo sereno
15°
cielo sereno
14°
cielo sereno
14°
cielo prevalentemente sereno
18°
cielo sereno
12°
cielo sereno
13°
cielo sereno
15°
cielo molto nuvoloso
13°
cielo sereno
19°
pioggia
15°
cielo sereno
17°
cielo molto nuvoloso
16°
cielo sereno
15°
cielo sereno
10°
cielo sereno
15°
pioggia
13°
cielo molto nuvoloso
12°
cielo molto nuvoloso
13°
Segui XMeteo su Twitter
Segui XMeteo su Twitter
questa pagina: